ILTEATRODELLEOMBRE – Ti ricordi?

punk-hardcore | udine @ italy
*pagina in lavorazione

id: coyo10
year: 2004
format: cd
DIY CONSPIRACY:
TRACKLIST:


RECENSIONI
http://www.kathodik.it/

Secondo lavoro autoprodotto per Il Teatro Delle Ombre che si rivela fin dal primo pezzo (Divora) più immediato, con un miglior lavoro in fase di missaggio e strutturalmente più complesso rispetto al loro primo cd, Storie d'inverno. I pezzi sono molto ispirati e di chiara matrice HC ma dai forti connotati melodici...provate a immaginare il Torino-hc più triste che vi passa per la testa e coloratelo con tonalità che spaziano dal grigio al nero pece e come sfondo metteteci il triste e desolante nord-est. Tra i pezzi segnalerei inoltre, Occhi come vetri (tirata e veloce), Mai più, Grigiore e Novembre (ambedue con un buon cantato doppiato ben sorretto da un drumming incalzante e preciso) mentre Pagine vuote potrebbe far pensare ai MASSIMO VOLUME virati hardcore. Bello l'artwork con foto in bianco e nero alternate a bei disegni dall'aspetto molto naif.