SCARICA l’album gratuitamente da PUNK4FREE.ORG

punk4free_banner_01

ANY GOOD REASONS – st

old school hardcore | perugia @ italy
*pagina in lavorazione

id: coyo17
year: 2005
format: cd
DIY CONSPIRACY: Choices of your Own, epidemic records, rebound action recs, cris core, psycho baby, rolling anarky records, accidia records, fortemente indiziati records, dying diy, try it again recs, not b-movie production, piccole speranze records, nuova leva hardcore autoproduzioni

TRACKLIST:
01 - Soffro
02 - Pensiero Malato
03 - Libera Cio' Che Senti
04 - Ora E Per Sempre
05 - Sotto Lo Stesso Odio
06 - Rabbia E Sudore
07 - Uno Soltanto
08 - Testa O Croce
09 - Non C'e' Possibilita'

RECENSIONI
punk4free.org

Da qualche tempo ormai la scena perugina e' sempre piu' attiva ed ha il merito di aver dato voce a grandi gruppi, tra i quali sicuramente Ouzo, Ingegno e gli emergenti (ma validissimi) Lucida Follia.
Oggi tocca invece agli Any Good Reason, classica formazione di 4 membri (voce, chitarra, basso e batteria) provenienti da altri gruppi come White Niggers, Ouzo e THCP.
Reduci da un tour che li ha visti impegnati in tutta Europa insieme ai conterranei Ouzo, gli Any Good Reason registrano il loro primo lavoro, Self Titled per l'appunto. Il disco, composto da 9 tracce di hardcore veloce con voce leggermente sporca, con testi, tra l'altro davvero per nulla banali, che in alcuni casi lasciano intravedere una vena di politicizzazione, come in "Rabbia E Sudore", canzone che parla fondamentalmente di anti-sistema e anti-stato.
La formazione perugina con il suo hardcore ricorda in qualche modo il sound dei torinesi NoInfo ma, a differenza di quest'ultimi, gli Any Good Reason hanno finora scritto tutte canzoni solo ed esclusivamente in lingua italiana. Un buon disco per una scena in continua ascesa come quella umbra.
Nove tracce veloci, con un buon sound e con dei bei testi, dal mio punto di vista e' assolutamente obbligatorio ascoltare: "Libera Cio' Che Senti", "Rabbia E Sudore" e "Non C'e' Possibilita'".